Cooperative e associazioni

Scegli nella mappa la provincia. L’elenco che segue offre un quadro di sintesi dei principali soggetti che impiegano mediatori interculturali e forniscono servizi di mediazione sul territorio regionale. Si è scelto di individuare associazioni e cooperative che hanno tra le attività principali quella di fornire mediazione a terzi o che impiegano mediatori al proprio interno. Si tratta di soggetti che attraverso progetti e attività, partecipano alle politiche di mediazione culturale a livello provinciale e/o interprovinciale e regionale.

L'elenco che segue non pretende di essere esaustivo, ma si pone l'obiettivo di fornire nel tempo un'immagine della situazione esistente. Il progetto RMI si è concentrato sulle province di Torino, Asti, Alessandria e Cuneo con l'dea di ampliare la mappatura all'intero territorio regionale.

Altri due elenchi, consultabili su questo sito, completano la rete piemontese della mediazione interculturale:

- banca dati dei mediatori interculturali attivi in Piemonte

- elenco delle istituzioni piemontesi che hanno servizi di mediazione al proprio interno o sono coinvolti a vario titolo sul campo della mediazione interculturale in Piemonte.

Referente della banca dati: Associazione Multietnica Mediatori Interculturali (A.M.M.I)

info: coordinamento@mediatoreinterculturale.it

Se sei una associazione o cooperativa che impiega mediatori interculturali   in Piemonte segnalati inviando una e-mail a coordinamento@mediatoreinterculturale.it

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Newsletter



Joomla Extensions powered by Joobi

Novità legislative

Mediato è promosso da     con il sostegno di
logo ires asgi2 logo-Ammi logoCCMscritta  compagnia san paolo