Istituzioni piemontesi che hanno servizi di mediazione

L'elenco che segue offre un quadro di sintesi dell'offerta di mediazione interculturale sul territorio della regione Piemonte attraverso una breve descrizione delle istituzioni che hanno al proprio interno un servizio di mediazione.
La mappatura rende conto dell'importanza che la mediazione interculturale riveste per la maggior parte dei servizi pubblici. Si è scelto di inserire anche le istituzioni che hanno avuto in passato servizi di mediazione, attualmente non attivi, per poter dare una visione di insieme su un arco temporale più ampio.
L'elenco che segue non pretende di essere esaustivo, ma si pone l'obiettivo di fornire nel tempo un'immagine della situazione esistente. Il progetto RMI si è concentrato sulle province di Torino, Asti, Alessandria e Cuneo con l'dea di ampliare la mappatura all'intero territorio regionale.
Altri due elenchi, consultabili su questo sito, completano la rete piemontese della mediazione interculturale:

- banca dati dei mediatori interculturali attivi in Piemonte

- elenco dei soggetti che a vario titolo impiegano mediatori interculturali

Referente della banca dati: Associazione Multietnica Mediatori Interculturali (A.M.M.I)

info: coordinamento@mediatoreinterculturale.it

Se sei una associazione o cooperativa che impiega mediatori interculturali   in Piemonte segnalati inviando una e-mail a coordinamento@mediatoreinterculturale.it

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Newsletter



Joomla Extensions powered by Joobi

Novità legislative

Mediato è promosso da     con il sostegno di
logo ires asgi2 logo-Ammi logoCCMscritta  compagnia san paolo