Notizie e Appuntamenti

25 e 26 febbraio 2019
Auditorium Vivaldi della Biblioteca Nazionale Universitaria
Piazza Carlo Alberto 3 -Torino

 

CONVEGNO La tratta degli esseri umani: politiche di contrasto del fenomeno e di tutela delle vittime

Iscrizione obbligatoria al link: https://bit.ly/2SDhIwM  

pdfpdfprogramma

 

per informazioni: progetto.anelloforte@gmail.com

 

 

12 febbraio 2019 ore 9.00

Rettorato dell’Università degli Studi di Torino

Via Giuseppe Verdi 8 - Torino

Presentazione del Progetto PRIMED - CONOSCERE, COMPRENDERE, GESTIRE. Le relazioni con i cittadini musulmani

Progetti di alta formazione e comunicazione interculturale
per operatori dei settori economico, medico, socioassistenziale, dell’istruzione e della formazione

pdfprogramma

l progetto PRIMED affronta, in modo interdisciplinare, i bisogni conoscitivi e operativi connessi ai processi d’integrazione in Italia e al contrasto alla radicalizzazione

Sono stati pubblicati due avvisi per il finanziamento di azioni rivolte a famiglie e persone in condizione di disagio, al fine di supportare i comuni sul fronte della gestione della presenza di persone straniere.

Questo l'obiettivo delle 2 azioni a valere sui fondi FAMI 2014-2020 oggetto degli avvisi "Qualificazione del sistema di tutela sanitaria per i servizi rivolti ai cittadini di Paesi terzi portatori di disagio mentale e/o di patologie legate alla dipendenza" e "Supporto agli Enti locali ed ai rispettivi servizi socio-assistenziali".

Entrambi i bandi hanno scadenza il 21 marzo 2019 alle ore 12:00.

Le azioni sono rivolte rispettivamente a:

1) famiglie di cittadini di Paesi terzi che non godono dell’accoglienza, in condizione di disagio, con priorità per quelle monoparentali e comunque con la presenza di minori.
2) ai cittadini di Paesi terzi portatori di condizione di disagio mentale e/o di patologie legate alla dipendenza (droghe, alcool).

Le proposte progettuali potranno essere presentate esclusivamente tramite procedura telematica all'indirizzo web https://fami.dlci.interno.it a partire dalle ore 12 del 30 gennaio. A questo scopo, i soggetti proponenti dovranno prima registrarsi sulla procedura, e dovranno dotarsi di una casella di posta elettronica certificata (pec) e di firma digitale.

Gli avvisi, la relativa documentazione, la modulistica e il Manuale di registrazione sono reperibili sul sito www.interno.gov.it/it/notizie/dal-fondo-fami-30-milioni-sostegno-dei-comuni-nella-gestione-servizi-stranieri

14 febbraio 2019
c/o Sala Conferenze Ires Piemonte
via Nizza 18 - Torino
ore 9.30 - 17.30

Progetto ADITUS
Giornata formativa: Identificazione e supporto alle vittime di tratta e sfruttamento lavorativo: dalla frontiera al territorio.

 organizzata dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM) – Ufficio di coordinamento per il Mediterraneo, in collaborazione con la Prefettura di Torino

 

L'incontro è rivolto agli operatori e alle operatrici dei Centri di accoglienza per adulti e si inserisce nel progetto ADITUS, promosso dall’OIM e finanziato dal Ministero dell’Interno nell’ambito dei fondi FAMI. Dal novembre 2017 ad oggi, l’OIM ha formato più di 800 operatori dell’accoglienza coinvolgendo numerose Prefetture d’Italia.

Il seminario, che avrà anche un focus specifico sullo sfruttamento lavorativo e alterna interventi frontali con attività interattive e pratiche, è complementare rispetto alla formazione proposta dalla Prefettura di Torino nel 2018 nell'ambito del progetto "Gestire l'accoglienza. Formare i territori".

Realizzato in collaborazione con il progetto territoriale “L’Anello forte. Rete antitratta del Piemonte e della Valle d’Aosta”, di cui la Regione Piemonte è capofila.

pdfprogramma

Iscrizione obbligatoria: https://bit.ly/2S0kz3i

Possono accedere 2 operatori per ente, assegnando una priorità a quanti non hanno partecipato ai precedenti appuntamenti formativi.

11 febbraio 2019

Aula Magna Liceo D'Azeglio

via Parini 8 - Torino

 

Replica dell'incontro: Approfondimenti in materia di protezione internazionale e immigrazione in seguito alla conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113
a cura di ASGI che si è tenuto il 22 gennaio 2019 ore 14 – 17 Sala Lia Varesio - ATC corso Dante 14 - Torino

 

L'incontro è specificatamente rivolto a coloro che sono rimasti esclusi dal precedente


Iscrizione obbligatoria: https://goo.gl/forms/UwNHFnUoifsStdDE3

 

pdfprogramma

Sono disponibili i materiali dell'incontro

pdfRelazione avv. Savio

pdfSlide avv. Vilardi

 

 

 

 28 gennaio, ore 18:30

presso la Conference Hall di Binaria

Centro Commensale di via Sestriere 34 - Torino

 

Presentazione del libro “Montanari per forza. Rifugiati e richiedenti asilo nelle Alpi e negli Appennini”

 

L’incontro verrà moderato da Mirta Da Pra Pocchiesa, Gruppo Abele, e introdotto da Massimo Coda, Compagnia di San Paolo. Saranno presenti gli autori, Maurizio Dematteis (Dislivelli), Alberto Di Gioia (Politecnico di Torino), Andrea Membretti (Eurac Research). Ne discuteranno Pierpaolo Viazzo, Antropologo alpino dell’Università di Torino, e Massimo Gnone, Integration Expert Unhcr.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

programma

 

 

18 dicembre 2018 ore 9 - 16.30
Circolo dei Lettori - via Bogino 9 - Torino

 

DALL'ECONOMIA DEGLI STRANIERI IN ITALIA: IN E OUT 

 

La giornata si articolerà in una plenaria introduttiva e in tre workshop condotti da esperti di immigrazione e lavoro per rispondere alle seguenti domande:
Le migrazioni sono ancora uno strumento di mobilità sociale?
Le società europee e italiana permettono una reale integrazione dei migranti nel tessuto economico e produttivo?
Qual è il contributo della diaspora all'economia italiana e alle rimesse mondiali?
Quali lavori sparirebbero senza migranti?

pdfProgramma

 

Disponible on-line il Rapporto 2017 dell'Osservatorio Interistituzionale sugli stranieri in provincia di Torino della Prefettura di Torino

L’Osservatorio Statistico Interistituzionale provinciale sugli Stranieri, giunto alla ventunesima edizione, è nato con lo scopo di raccogliere in una pubblicazione di agevole consultazione i dati più significativi sulla presenza a Torino e nel territorio della provincia degli immigrati.

Ha sede presso la Prefettura di Torino, che coordina l’attività dei diversi enti che vi partecipano: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Comune di Torino, Questura di Torino, Comando Provinciale Carabinieri di Torino, Camera di commercio di Torino, Ministero della Giustizia - Centro per la Giustizia Minorile per il Piemonte, la Valle d’Aosta e la Liguria, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca – Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, IRES Piemonte—Osservatorio Regionale per l’Università ed il Diritto allo Studio Universitario, Agenzia Piemonte Lavoro, Direzione Territoriale del Lavoro, Direzione Regionale INAIL Piemonte, Forum Internazionale ed Europeo di Ricerche sull’Immigrazione.

pdfRapporto 2017

11 dicembre 2018 ore 9:00-13:30

ATTENZIONE CAMBIO DELLA SEDE 

Aula Magna del Liceo "Massimo D'Azeglio"

Via Parini 8, Torino

 

L'Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione promuove un seminario di formazione sull'impatto del c.d. decreto Salvini sui percorsi di accoglienza e regolarizzazione dei minori stranieri non accompagnati, rivolto a tutti gli operatori che lavorano con questi minori.

A una prima parte di formazione frontale, seguirà una seconda parte di lavori di gruppo in cui i partecipanti affronteranno insieme alcuni casi concreti.

Per partecipare è necessario iscriversi entro il 4 dicembre, compilando il modulo online:
 


pdfprogramma

Pagina 1 di 19
Iscriviti alla nostra newsletter:
Joomla Extensions powered by Joobi

Search