Portale per l'aggiornamento professionale in materia di immigrazione

La Società Dante Alighieri e il Ministero dell'Università e della Ricerca (MUR) segnalano l’avvio della prima edizione di corsi gratuiti di lingua italiana rivolti a universitari titolari di protezione internazionale o speciale.

Le iscrizioni sono aperte a studentesse universitarie e studenti universitari iscritti in un ateneo/conservatorio/accademia di belle arti italiano/a; ricercatrici e ricercatori presso un ateneo italiano o presso un centro di ricerca riconosciuto dal MUR; professoresse e professori, ad esempio visiting professor.

I corsi si svolgono a distanza sulla piattaforma Dante.global: le studentesse e gli studenti saranno inseriti in classi differenti sulla base del loro livello di partenza.

L'acquisizione delle competenze linguistiche verrà certificata dall’esame PLIDA, riconosciuto sul piano internazionale: alle iscritte e agli iscritti verrà infatti data la possibilità di sostenere gratuitamente la certificazione di lingua italiana di livello B1 o B2 nelle sessioni di esame PLIDA previste nel mese di novembre 2024.

È possibile iscriversi ai corsi fino al 31 marzo 2024

I corsi inizieranno a partire dal 2 maggio 2024.

Per tutte le informazioni vai al sito

23 febbraio 2024
9.30 - 14.00
Sala della Cavallerizza Reale
, via Giuseppe Verdi 9, Torino

Oltre i confini delle fragilità - convegno finale del progetto ALFA 2

programma

Il prossimo venerdì 23 febbraio 2024 dalle ore 9.30 alle 14.00 si terrà a Torino l'evento conclusivo del progetto ALFA2 - oltre i confini delle fragilità che sarà l'occasione per raccontare la collaborazione tra la rete degli enti anti-tratta piemontesi e gli operatori e operatrici di frontiera e per condividere buone pratiche, spunti e riflessioni sui nuovi fenomeni migratori e su quelli che verranno, attraverso un dialogo partecipato da molteplici attori che operano sulle frontiere nazionali e francesi.

L'evento si svolgerà in presenza presso la Sala della Cavallerizza Reale - Via Giuseppe Verdi 9 -Torino.

Iscrizione obbligatoria entro il 19 febbraio compilando il modulo al seguente link: https://forms.gle/y7ZV9k7DsE1LVvo17

Per informazioni scrivere a: tratta@ires.piemonte.it

Black History Month Torino

Giovedì, 8 Febbraio 2024

Ha preso avvio la rassegna Black History Month Torino, giunta alla sua terza edizione nel 2024. Dal 1 al 25 febbraio coinvolgerà la città in una serie di eventi che celebrano la sua multiculturalità, ma che vogliono essere anche uno stimolo per promuovere e consolidare politiche dedicate alle minoranze etniche, alle comunità diasporiche, ai giovani afrodiscendenti e alle scuole,

Come  Ires Piemonte e Osservatorio sull'Immigrazione e il diritto d'asilo in Piemonte siamo lieti di ospitare due tra i numerosissimi appuntamenti di questa rassegna

“Diaspora & Cooperazione: Contributo della Diaspora dell’Africa Subsahariana alla Cooperazione del Piemonte”
14 febbraio 2024   ore 10:00 – 13:00
presso Ires Piemonte - Sala Conferenze
via Nizza 18 - Torino 

Genitorialità: cosa vuol dire essere genitori di seconda generazione?
15 febbraio 2024 ore 14:30 – 17:30
presso Ires Piemonte - Sala Conferenze
via Nizza 18 - Torino  

per il programma completo vai al  sito

7 febbraio 2024
14.00 - 17.00
Biblioteca Italo Calvino
Lungo Dora Agrigento 94, Torino

Cosa intendiamo quando parliamo di mediazione interculturale a Torino e in Piemonte?
Spunti di riflessione a partire dagli approfondimenti del progetto ERMES a cura di IRES Piemonte e Codici

pdflocandina

14.00 | Saluti istituzionali e introduzione all’incontro a cura della Prefettura di Torino, Biblioteche Civiche Torinesi e di IRES Piemonte
14.30 | Presentazione del report di ricerca sulle esperienze di mediazione a Torino e in Piemonte a cura di Cristina Cavallo, Codici
15.00 | Le voci del territorio: brevi interventi su passato, presente e futuro:
Comfort Akande, coordinatrice e assistente sociale di Liberazione e Speranza
Miranda Andreazza, Responsabile Inclusione e lavoro, Agenzia Piemonte Lavoro
Fay Marie Amoako, mediatrice interculturale
Kassida Khairallah, mediatrice interculturale
Berthin Nzonza, Direttore dell’Associazione Mosaico - Azioni per i Rifugiati
Maurizio Pia, Dirigente divisione Inclusione Sociale, Città di Torino
Alina Porrinis, Referente area mediazione interculturale per la Coop. Atypica
Giovanna Zaldini, formatrice
Modera Roberta Valetti, IRES Piemonte
16.30 | Conclusioni

Iscrizioni compilando il modulo online: clicca qui

Per tutte le informazioni: info@piemonteimmigrazione.it

E' on line il " Piano Territoriale degli interventi per la gestione del fenomeno migratorio nella Città Metropolitana di Torino " realizzato sulla base degli elementi informativi e conoscitivi relativi al contesto territoriale in possesso della Prefettura di Torino su sistema e ai percorsi di accoglienza e integrazione dei cittadini stranieri ed integrati con le indicazioni emerse a seguito dell'attività di ascolto degli stakeholder territoriali realizzata dalla Prefettura.

Il Piano Territoriale risulta essere un importante strumento di analisi e orientamento a supporto del lavoro della Prefettura e della rete locale allo scopo di pianificare i progetti e le azioni della stagione di programmazione 2021-2027.

Piano Territoriale

E' disponibile on-line il Rapporto 2022 dell' Osservatorio Interistituzionale degli Stranieri in Provincia di Torino

rapporto

16 gennaio 2024 ore 9.00 – 13.00
Aula Magna- Campus Luigi Einaudi
Lungo Dora Siena 100/A – Torino

Presentazione del rapporto 2022 - Osservatorio Interistituzionale sugli Stranieri in provincia di Torino

Giunto alla  XXV edizione “L’Osservatorio interistituzionale sulla presenza di cittadini stranieri in provincia di Torino” quest'anno si focalizza su “L’integrazione sociale dei cittadini stranieri a livello locale con
riferimento all’aspetto dei minori soli non accompagnati (MSNA)”. Sono state analizzate e descritte le criticità ma anche l’integrazione dei cittadini stranieri sul territorio locale, con lo sguardo rivolto alla
realtà dei minori soli non accompagnati , sottolineando il ruolo cru- ciale degli operatori del settore Immigrazione impegnati su più fronti al fine di fronteggiare le criticità.

pdfProgramma

Auguri di Buone Feste!

Giovedì, 21 Dicembre 2023

L'Osservatorio regionale sull'Immigrazione e sul Diritto d'Asilo vi augura buone feste!

6 dicembre 2023
14.30 - 17.30
Cinema Sala Pastrone - via Teatro Alfieri 2, Asti

Via dell'Abitare - presentazione del documentario dedicato al tema dell'accesso alla casa

locandina

Il Nodo provinciale contro le discriminazioni di Asti presenterà il 6 dicembre 2023 alle ore 14:30 il documentario “Via dell'Abitare”, realizzato nell'ambito delle attività del Nodo di informazione, comunicazione e sensibilizzazione sulle tematiche antidiscriminatorie.

L'evento è finalizzato alla sensibilizzazione e al confronto sul tema dell’abitare attraverso la realizzazione di un video-documentario nel quale vengono messi in risalto non solo gli aspetti sociologici e antropologici, ma anche le esperienze di proprietari e inquilini che, nonostante le criticità, sono riusciti ad ottenere una soluzione abitativa anche attraverso il sostegno del Comune di Asti.

L'evento è gratuito e aperto alla cittadinanza, a libero accesso fino ad esaurimento posti.

Per tutte le informazioni vai al portale Piemonte contro le discriminazioni

Pagina 1 di 44

Search